INTERVISTA a Fadimata Walett Oumar di Linda Chiaramonte

«É meglio morire che essere rifugiati». Fadimata Walett Oumar, voce e tamburo dei Tartit, il primo gruppo composto da donne Tuareg, parla del Mali oggi


Adminilmartedì 24 settembre 2013 - 14:41:40
Commenti disabilitati